Cammino del Gran Sasso

Regione di partenza:

Regioni attraversate:

Dati Cammino del Gran Sasso

Punto di partenza

Piana di Campo Imperatore

Punto di arrivo

Fonte Cerreto

Lunghezza (Km)

60

Tappe

5

Tempo di percorrenza

21 ore

Contatti e risorse Cammino del Gran Sasso

Tracce GPX

Link

Social

Descrizione Cammino del Gran Sasso

L’Associazione per il Turismo Sostenibile, composta da una decina di operatori locali, sta lavorando attivamente al progetto del Cammino del Gran Sasso. Questo percorso coinvolge cinque Comuni – Barisciano, Santo Stefano di Sessanio, Calascio, Castel del Monte e L’Aquila – e conta sulla partecipazione di dieci operatori turistici e non, tra cui l’Albergo Monte Selva e l’Ostello Natour di Barisciano, il B&b La Bifora e le Lune di Santo Stefano di Sessanio, il Ristorante La Taberna di Rocca Calascio, l’Albergo Parco Gran Sasso e il Ristorante Da Loredana di Castel del Monte, oltre alle associazioni I Viaggiatori nel Parco e Gran Sasso Guides. A supporto del progetto, sono coinvolte anche Legambiente Abruzzo e “Virtù Quotidiane”.

Il Cammino del Gran Sasso è stato creato attraverso un accurato lavoro di mappatura e riconoscimento sul campo. Il percorso è ben segnalato e dispone di stazioni di ricarica per le e-bike. Si tratta di un percorso ad anello che ha inizio da Fonte Cerreto, situata alla base della funivia del Gran Sasso nel territorio comunale dell’Aquila. Il percorso si sviluppa attraverso diverse tappe: la prima arriva fino a Castel del Monte, attraversando Campo Imperatore e il suggestivo Canyon dello Scoppaturo, location di numerosi film; la seconda tappa conduce da Castel del Monte alla Rocca di Calascio, attraversando il Pianoro di San Marco e superando il Colle della Battaglia; la terza tappa porta dalla Rocca di Calascio a Santo Stefano di Sessanio; la quarta tappa arriva fino a Barisciano attraverso la Piana delle Locce; infine, la quinta e ultima tappa consente di tornare da Barisciano a Fonte Cerreto attraverso le pendici del Monte Ruzza e il rifugio di Montecristo.

Questo percorso offre un’opportunità unica per esplorare le bellezze naturali e storiche della regione, promuovendo nel contempo un approccio sostenibile al turismo. Grazie all’impegno dell’associazione e alla collaborazione di tutti gli operatori coinvolti, il Cammino del Gran Sasso si presenta come un’attrazione di grande interesse per gli amanti dell’escursionismo e della natura, offrendo un’esperienza indimenticabile nel cuore dell’Abruzzo.

Cammini nella stessa regione

Punto di partenza
Punto di arrivo
Lunghezza
Tappe

Variabile - 5 percorsi diversi

Punto di partenza
Punto di arrivo
Lunghezza
Tappe

25

Il Sentiero Naturale dei Parchi è un percorso escursionistico di lunga percorrenza che collega Roma all'Aquila, snodandosi tra valli e alta quota dell'Appennino centrale.
Punto di partenza

Badia Sulmonese a Sulmona

Punto di arrivo

Abbazia di San Liberatore a Sulmona

Lunghezza

90

Tappe

6

Il cammino si snoda in uno dei parchi nazionali più belli dell’Appennino, tra le montagne della Maiella e del Morrone, attraverso fitti boschi e profondi valloni ricchi di natura incontaminata.
Punto di partenza

Roma

Punto di arrivo

Ortona

Lunghezza

316

Tappe

16 tappe

l Cammino di San Tommaso è un itinerario culturale, naturalistico e spirituale che collega la città di Roma con la Basilica di San Pietro a Ortona, custode delle spoglie dell’Apostolo sin dal 1258. Un lungo percorso di circa 316 km che attraversa il cuore dell’Abruzzo più autentico esaltando le eccellenze paesaggistiche di cui è ricca la regione ed i luoghi della fede quali chiese, eremi ed abbazie, custodi silenti di spiritualità.
Punto di partenza

Sante Marie

Punto di arrivo

Sante Marie

Lunghezza

108

Tappe

7 (percorso ad anello)

Il cammino dei Briganti è un percorso ad anello di 100 km che parte da Sante Marie in provincia de l’Aquila.
Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite!
Sostienici acquistando una delle pubblicazioni
Il manuale del Cammino di Santiago
Diario del cammino
Diario delle escursione