Cammino di Hasekura e dei Martiri Giapponesi

Regione di partenza:

Regioni attraversate:

Dati Cammino di Hasekura e dei Martiri Giapponesi

Punto di partenza

Civitavecchia

Punto di arrivo

Quirinale (Roma)

Lunghezza (Km)

100

Tappe

7

Contatti e risorse Cammino di Hasekura e dei Martiri Giapponesi

Social

Descrizione Cammino di Hasekura e dei Martiri Giapponesi

Il Cammino di Hasekura rappresenta un viaggio spirituale unico, che si snoda attraverso paesaggi di terra, mare e città, lungo 100 chilometri carichi di storia e bellezza. Questo percorso è un tributo all’epica missione di Hasekura Tsunenaga, giovane ambasciatore giapponese che nel 1615 giunse a Civitavecchia e fu accolto da Papa Paolo V, simbolo di un’era post-medievale segnata da viaggiatori francescani, popolazioni convertite, martiri e incontri tra culture diverse, tra cui quella dei Samurai.

Il cammino inizia dalla statua di Hasekura Tsunenaga e dalla Chiesa dei Martiri Giapponesi a Civitavecchia, per poi dirigersi verso il Castello di Santa Severa, luogo di sosta del Samurai, continuando verso Palidoro e infine verso Roma, lungo le campagne fino alle rive del Tevere, culminando con l’arrivo in Vaticano e al Quirinale. Questa esperienza di cammino offre un profondo contatto con la storia e la spiritualità, attraverso luoghi che raccontano l’incontro tra Oriente e Occidente.

Cammini nella stessa regione

,
Punto di partenza
Punto di arrivo
Lunghezza
Tappe

25

Il Sentiero Naturale dei Parchi è un percorso escursionistico di lunga percorrenza che collega Roma all'Aquila, snodandosi tra valli e alta quota dell'Appennino centrale.
Punto di partenza

Tivoli

Punto di arrivo

Civitella Alfedena

Lunghezza
Tappe

14

Il sentiero costituisce un collegamento tra i più importanti Parchi ed aree protette dell’Italia Centrale, una via ideale attraverso cui i lupi, le volpi, gli animali delle foreste in genere e gli escursionisti dal piede instancabile possano scorazzare da una parte all’altra attraversando montagne, boschi, cime innevate o assolate possibilmente incontrando centri abitati e strade soltanto per necessità inderogabili, almeno per gli umani.
Punto di partenza
Punto di arrivo
Lunghezza
Tappe
Le Vie dei Tratturi è una iniziativa che si inserisce in un progetto più ampio che vede coinvolte le Camere di Commercio di Abruzzo Lazio Marche Molise Toscana e Umbria aderenti all’Associazione Interregionale delle Camere di Commercio del Centro Italia.
Punto di partenza

Variabile

Punto di arrivo

Roma

Lunghezza
Tappe

82

Un eccezionale viaggio di 1300 km attraverso la storia, la cultura e la natura di 5 regioni (Friuli-Venezia Giulia, Trentino- Alto Adige, Veneto, Emilia-Romagna e Toscana), che incontra i territori di 190 comuni, di cui 83 piccoli. Le principali direttrici che componevano quella che oggi è la Romea Strata erano 5 e partivano da Tarvisio, dal Brennero, da Savogna d’Isonzo, da Trieste e da Verona.
Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite!
Sostienici acquistando una delle pubblicazioni
Il manuale del Cammino di Santiago
Diario del cammino
Diario delle escursione