Cammino di Jacopeo d’Anaunia

Regione di partenza:

Regioni attraversate:

Dati Cammino di Jacopeo d’Anaunia

Punto di partenza

Sanzeno

Punto di arrivo

San Romedio

Lunghezza (Km)

179

Tappe

8

Tempo di percorrenza

8 giorni

Contatti e risorse Cammino di Jacopeo d’Anaunia

Mappa Cammino di Jacopeo d’Anaunia

Powered by Wikiloc

Descrizione Cammino di Jacopeo d’Anaunia

Il Cammino Jacopeo d’Anaunia prende il nome dall’antico termine utilizzato per indicare la Val di Non: Anaunia. Questo percorso è stato ideato nel 2007 da un gruppo di amici, l’Associazione Anaune Amici del Cammino di Santiago, che ha voluto riportare alla luce le testimonianze dei passaggi dei pellegrini nella valle e la storia di sette famiglie di Fondo, sopravvissute a una terribile pestilenza, che fanno parte della storia della regione.

Il “Cammino Jacopeo d’Anaunia” vuole offrire la possibilità di conoscere il grande patrimonio di una valle ricca di storia e tradizioni, di strade e sentieri percorsi da commercianti, eserciti e pellegrini per raggiungere i ricchi mercati o le frontiere dell’impero o, con devozione, luoghi sacri ed invocare grazia e perdono.

Il “Cammino Jacopeo d’Anaunia” collega appunto i diversi luoghi con un percorso a piedi da farsi, zaino in spalla, in stile da “pellegrino”. Il percorso, che idealmente parte e termina nel paese di Sanzeno, capoluogo religioso della Valle, si sviluppa in tappe per una lunghezza di circa 170 km ed una articolazione di otto giornate. Potete leggere la pagina dedicata alla presentazione dell’intero Cammino, leggere la pagina dedicata alla presentazione o visitare le singole tappe a questa pagina. Alle pagine di dettagli è possibile scaricare i tracciati nei formati più comuni oppure i grafici altimetrici in pdf.
E’ inoltre possibile scaricare la brochure del cammino.

Tappe del Cammino Jacopeo d’Anaunia

Ecco in sintesi tappe del Cammino con relativa durata, dislivello e partenza/arrivo.

  • Tappa 1: durata 9 ore, dislivello 993 metri. Partenza dalla Basilica dei Santi Martiri di Sanzeno e arrivo a Senale presso il Santuario di Nostra Signora nel Bosco. Qui il link all’articolo completo scritto da Zia Serenella, guida d’eccezione del percorso.
  • Tappa 2: durata 7 ore e 45 minuti, dislivello 569 metri. Partenza da Senale e arrivo nella valle di Rumo. Qui il link all’approfondimento di Zia Serenella.
  • Tappa 3 (versione breve del Cammino Jacopeo): durata 7 ore, dislivello 496 metri. Partenza da Marcena e arrivo nella “Terza Sponda”. Qui il link all’articolo di Zia Serenella sulla terza tappa.
  • Variante della Tappa 3: durata 9 ore e 30 minuti, dislivello 870 metri. Partenza da Marcena e arrivo a Terzolas in Val di Sole attraversando la Val di Bresimo.
  • Tappa 4: durata 9 ore, dislivello 1064 metri. Partenza dalla Torraccia di Terzolas e arrivo a Cles, capoluogo della Val di Non.
  • Tappa 5: durata 7 ore e 45 minuti, dislivello 546 metri. Si snoda tra castelli e chiese nella zona centrale della valle, nel tratto tra Cles e Flavon.
  • Tappa 6: durata 8 ore, dislivello 749 metri. Partenza dalla pineta di Flavon per arrivare a Vigo di Ton, dall’altra parte della valle.
  • Tappa 7 (difficoltà: difficile): durata 7 ore, dislivello 700 metri. Partenza da Vigo di Ton e arrivo al Santuario di San Romedio, con affascinanti paesaggi sulla bassa Val di Non.

Cammini nella stessa regione

Punto di partenza

Madonna di Campiglio

Punto di arrivo

Trento

Lunghezza

106 km

Tappe
Il cammino di San Vili è un cammino in Trentino che parte da Madonna di Campiglio ed arriva a Trento. Esistono 2 varianti del Cammino di San Vili: l'itinerario basso ed itinerario alto. L'itinerario basso attraversa i paesi del fondovalle e presenta un dislivello minore, l'itinerario alto attraversa zone più montane con un maggiore dislivello.
Punto di partenza

Mori (TN)

Punto di arrivo

Mori (TN)

Lunghezza

70

Tappe

5

Il cammino di San Rocco è un cammino di natura, storia e cultura nella zona della Vallagarina e coinvolge i comuni di Mori, Ronzo-Chienis e Brentonico, in provincia di Trento.
Punto di partenza

Variabile

Punto di arrivo

Roma

Lunghezza
Tappe

82

Un eccezionale viaggio di 1300 km attraverso la storia, la cultura e la natura di 5 regioni (Friuli-Venezia Giulia, Trentino- Alto Adige, Veneto, Emilia-Romagna e Toscana), che incontra i territori di 190 comuni, di cui 83 piccoli. Le principali direttrici che componevano quella che oggi è la Romea Strata erano 5 e partivano da Tarvisio, dal Brennero, da Savogna d’Isonzo, da Trieste e da Verona.
Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite!
Sostienici acquistando una delle pubblicazioni
Il manuale del Cammino di Santiago
Diario del cammino
Diario delle escursione