Cammino di San Giorgio

Regione di partenza:

Regioni attraversate:

Dati Cammino di San Giorgio

Punto di partenza

Cagliari

Punto di arrivo

Orgosolo e Oliena

Lunghezza (Km)

500

Tappe

25

Contatti e risorse Cammino di San Giorgio

Social

Descrizione Cammino di San Giorgio

Il Cammino di San Giorgio Vescovo celebra la figura di un vescovo nato a Cagliari nell’anno Mille, che visse e operò in Sardegna, diventando il primo vescovo dell’Ecclesia Barbariensis con sede a Suelli. Il percorso, di circa 500 km, inizia a Cagliari e si estende fino ad Orgosolo e Oliena, attraversando regioni come il Parteolla, la Trexenta, il Sarcidano, l’Ogliastra e la Barbagia orientale, toccando anche la parte orientale della Sardegna meridionale. Il cammino passa attraverso aree di notevole interesse ambientale e storico-religioso, come i Tacchi e Toneri d’Ogliastra, geositi di rilevanza mediterranea, e include tappe giornaliere nei piccoli paesi lungo il percorso, molti dei quali ospitano chiese dedicate a San Giorgio. Questo itinerario, frutto del lavoro di ricerca e sperimentazione sul campo di Franco Saba di Legambiente Sardegna e dell’associazione ONLUS Iubilantes di Como, offre un viaggio profondo nella cultura e nei paesaggi della Sardegna, rendendolo un cammino identitario dell’isola.

Cammini nella stessa regione

Punto di partenza

Variabile

Punto di arrivo

Variabile

Lunghezza
Tappe

60

Il Cammino di Santu Jacu è un cammino dedicato a Santiago de Compostela. Di recente è stato riconosciuto come parte del Cammino di Santiago che da Malta collega la Sardegna e la Spagna.
Punto di partenza

Variabile (esistono diverse vie)

Punto di arrivo

Variabile (esistono diverse vie)

Lunghezza
Tappe

Variabile (esistono diverse vie)

Il cammino delle 100 torri è un percorso lungo tutta la costa della Sardegna ed è suddiviso in 8 vie.
Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite!
Sostienici acquistando una delle pubblicazioni
Il manuale del Cammino di Santiago
Diario del cammino
Diario delle escursione