La via Carolingia

Regione di partenza:

Regioni attraversate:

Dati La via Carolingia

Punto di partenza

Castiglione delle Stiviere

Punto di arrivo

Felonica Po

Lunghezza (Km)

130

Tappe

8

Contatti e risorse La via Carolingia

Social

Descrizione La via Carolingia

La Via Carolingia è un cammino storico che ripercorre il percorso effettuato da Carlo Magno nel 800 da Aquisgrana a Roma, con particolare attenzione al tratto mantovano, ricostruito grazie a studi, reperti e documenti. Il percorso inizia dalle colline moreniche del Lago di Garda, a Castiglione delle Stiviere, attraversando i borghi medievali di Solferino, Castellaro Lagusello, Cavriana, e Volta Mantovana, fino a raggiungere Mantova, città rinascimentale patrimonio UNESCO. Da qui, segue il Parco del Mincio e il Po, attraversando paesaggi legati al grande fiume fino all’antico monastero di San Benedetto in Polirone, luogo di sepoltura originario della contessa Matilde di Canossa.

Il cammino prosegue attraverso le terre del tartufo e i meloni di Sermide, caratterizzati da borgate rivierasche e pievi storiche, in un contesto di paesaggi naturali e tradizioni culinarie locali. L’itinerario, adatto anche per l’inverno data la sua facilità, offre un’esperienza unica di turismo lento, ideale per chi vuole prepararsi a cammini più impegnativi e godere della cucina e dell’ospitalità locale.

Realizzato con la collaborazione dell’Associazione Mantova Carolingia, il Circolo di Turismo Attivo Gli Scarponauti, la Coop. Campa Po, le Guide Ambientali Escursionistiche del territorio e il supporto di volontari, il cammino è un invito alla scoperta lenta e profonda dei territori attraversati, con progetti futuri di collegamento alla via Francigena.

Cammini nella stessa regione

Punto di partenza

Bergamo o Brescia

Punto di arrivo

Brescia o Bergamo

Lunghezza

130

Tappe

6

La Via delle Sorelle è un cammino escursionistico di 130 km che unisce Brescia e Bergamo attraversando oltre 30 comuni delle rispettive province.
Punto di partenza

Toscolano Maderno

Punto di arrivo

Toscolano Maderno

Lunghezza

63.5

Tappe

3

Il Cammino di Sant'Ercolano è un percorso ad anello all'interno del comune di Toscolano Maderno diviso in 3 anelli di grado di difficoltà diverse.
Punto di partenza

Bergamo

Punto di arrivo

Bergamo

Lunghezza

273

Tappe

13 o 7

L’Alta Via delle Grazie: nel cuore Orobico della Lombardia, 271 km oppure 161 km di Cammino da Bergamo ai luoghi più suggestivi della Val Seriana e Alto Sebino. Si tratta di un cammino ad anello percorribile in 13 o 7 giornate Santuari, chiese, sentieri, natura, arte, cucina e ospitalità nel magnifico teatro naturale del fiume Serio.
Punto di partenza

Milano

Punto di arrivo

San Bernardino

Lunghezza

220

Tappe

Variabile

Le Vie del Viandante sono dodici sentieri che si snodano tra la Svizzera e la Lombardia, unendo idealmente paesaggi alpini, valli e laghi in un cammino di rara bellezza.
Punto di partenza

Brescia

Punto di arrivo

Passo del Tonale, Tirano

Lunghezza

157

Tappe

12

Il Cammino della Via Valeriana è un itinerario escursionistico che si snoda per circa 190 km da Brescia alla Franciacorta, al Lago d’Iseo, la Valle Camonica e la Valtellina, fino a raggiungere Edolo. Da qui il percorso si divide in due tronconi: uno sale al Passo dell’Aprica per poi scendere a Tirano, l'altro raggiunge il Passo del Tonale.
Punto di partenza

Costanza (Germania) - Lavena Ponte Tresa tratto italiano

Punto di arrivo

Pavia (prosegue su via Francigena per Roma)

Lunghezza

510

Tappe

8 (in territorio italiano)

La Via Francisca del Lucomagno è un’antica via romana-longobarda che da Costanza, nel centro Europa, porta a Pavia passando dalla Svizzera.
Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite!
Sostienici acquistando una delle pubblicazioni
Il manuale del Cammino di Santiago
Diario del cammino
Diario delle escursione