Via dei Brentatori

Regione di partenza:

Regioni attraversate:

Dati Via dei Brentatori

Punto di partenza

Piazza Maggiore (Bologna)

Punto di arrivo

Rocca dei Bentivoglio (Bazzano)

Lunghezza (Km)

44

Tappe

3

Contatti e risorse Via dei Brentatori

Tracce GPX

Link

Descrizione Via dei Brentatori

Un nuovo percorso di recente inaugurazione che si snoda tra le colline bolognesi, la Via dei Brentatori porta alla scoperta di antiche tradizioni e paesaggi mozzafiato. Da Piazza Maggiore di Bologna alla suggestiva Rocca di Bazzano, è un cammino che unisce natura e storia sulle tracce dei Brentatori, un’antica corporazione di mestiere nata nel lontano 1250.

Un regalo per il territorio

La Via dei Brentatori è un’iniziativa promossa dall’Associazione Succede solo a Bologna, volta a valorizzare le ricchezze storico-artistiche e naturali dei comuni attraversati. Lungo un percorso di 44 km e tre tappe, attraverserete i suggestivi paesaggi di Bologna, Casalecchio di Reno, Zola Predosa, Monte San Pietro e Valsamoggia.

Alla scoperta della storia dei Brentatori

La Compagnia dell’Arte dei Brentatori, legalmente riconosciuta nel 1407, aveva il compito di trasportare il vino utilizzando un particolare recipiente chiamato “brenta”. Oltre al trasporto, i Brentatori erano considerati grandi intenditori di vino e intervenivano anche in caso di emergenze per spegnere incendi, trasportando acqua nelle loro brente. Nel 1800, la corporazione venne soppressa ma riprese la sua funzione nel 1970, con sede presso la Rocca dei Bentivoglio a Bazzano.

L’antica Via dei Brentatori

La Via dei Brentatori ha una storia documentata che risale al XIII secolo. Inizialmente utilizzata per trasportare vino dalla campagna a Bologna, fu successivamente modificata per garantire un percorso sicuro, lontano dalle scorribande delle truppe modenesi. Oggi, questo percorso, che collega Monteveglio a Zola Predosa, è stato arricchito grazie al progetto di Succede solo a Bologna, coinvolgendo anche i territori di Casalecchio e Bologna.

Esperienza di trekking unica

Preparatevi a vivere un’esperienza indimenticabile di trekking lungo la Via dei Brentatori. Divisa in tre tappe, il percorso vi condurrà attraverso luoghi di straordinaria bellezza, tra cui il Santuario di San Luca, l’Abbazia di Monteveglio e la Rocca di Bazzano. Seguite i cartelli con il logo della Via dei Brentatori e consultate la cartoguida disponibile per tutte le informazioni utili sul percorso.

Cammini nella stessa regione

Punto di partenza

Basilica di Sant'Apollinare in Classe (RA)

Punto di arrivo

Fabriano

Lunghezza
Tappe

30

Punto di partenza

Variabile (percorso ad anello)

Punto di arrivo

Variabile (percorso ad anello)

Lunghezza
Tappe

8

I 203 Km del percorso attraversano 17 comuni della provincia di Modena e 1 di Bologna, dei quali 7 sono piccoli comuni, tutti raccolti nella parte inferiore della Via Romea Nonantolana, più precisamente nell’area montana. Il percorso si divide in due itinerari: occidentale e orientale, entrambi con punto di partenza a Nonantola, dove è possibile visitare la storica abbazia, in cui è conservato, tra i tanti tesori, il più grande frammento della presunta croce di Cristo. Il monastero è arricchito dai bassorilievi di Wiligelmo, che ritroviamo al Duomo di Modena (patrimonio UNESCO), tappa successiva del percorso occidentale.
Punto di partenza

Dovadola

Punto di arrivo

Assisi

Lunghezza
Tappe

13

Il cammino di Assisi è lungo 285 chilometri, attraversa 3 regioni (Emilia-Romagna, Toscana e Umbria), e rappresenta non soltanto un eccezionale percorso di fede, ma anche un sentiero adatto a chi volesse visitare un tratto dell’Italia centrale che ospita un immenso patrimonio artistico e naturale.
Punto di partenza

Variabile (ad anello)

Punto di arrivo

Variabile

Lunghezza
Tappe

Variabile

Il Cammino di San Vicinio è lungo 280 chilometri e si svolge in gran parte in Emilia-Romagna, entrando per un breve tratto in Toscana, e si snoda lungo i piccoli borghi della Valle del Savio, lontano da grandi centri urbani. Dei 16 comuni attraversati, 10 sono infatti al di sotto dei 5000 abitanti.
Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite!
Sostienici acquistando una delle pubblicazioni
Il manuale del Cammino di Santiago
Diario del cammino
Diario delle escursione