Tutti i cammini che partono dalla regione Lazio

Il Lazio è una regione dell’Italia centrale che vanta un patrimonio storico e artistico tra i più importanti del paese, con città come Roma, la capitale italiana, e altre importanti mete turistiche come Tivoli, Viterbo e Ostia Antica. Ma il Lazio offre anche molti percorsi naturalistici per gli appassionati di escursioni e trekking.

I cammini nel Lazio offrono una vasta gamma di opportunità, dal percorso dell’Appia Antica, una delle vie consolari romane più importanti, alla Via Francigena, che attraversa la regione e conduce i pellegrini a Roma. Ci sono anche sentieri che si snodano attraverso le montagne e le foreste del Lazio, tra cui il Parco Naturale dei Monti Simbruini, il Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili e il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Inoltre, i cammini del Lazio sono anche un’opportunità per scoprire la cultura e la tradizione della regione, con borghi antichi e siti archeologici che costellano la maggior parte dei percorsi. Infine, la cucina locale è un’altra ragione per esplorare i cammini del Lazio, con piatti come la pasta alla carbonara, la pizza bianca romana e il pecorino romano, un formaggio a pasta dura prodotto nella regione.

Regione:

100 Km

Tappe: 7

Partenza

Civitavecchia

Arrivo

Quirinale (Roma)

Regione: ,
Il Sentiero Naturale dei Parchi è un percorso escursionistico di lunga percorrenza che collega Roma all'Aquila, snodandosi tra valli e alta quota dell'Appennino centrale.
Regione:
Il sentiero costituisce un collegamento tra i più importanti Parchi ed aree protette dell’Italia Centrale, una via ideale attraverso cui i lupi, le volpi, gli animali delle foreste in genere e gli escursionisti dal piede instancabile possano scorazzare da una parte all’altra attraversando montagne, boschi, cime innevate o assolate possibilmente incontrando centri abitati e strade soltanto per necessità inderogabili, almeno per gli umani.
Partenza

Tivoli

Arrivo

Civitella Alfedena

Le Vie dei Tratturi è una iniziativa che si inserisce in un progetto più ampio che vede coinvolte le Camere di Commercio di Abruzzo Lazio Marche Molise Toscana e Umbria aderenti all’Associazione Interregionale delle Camere di Commercio del Centro Italia.
Un eccezionale viaggio di 1300 km attraverso la storia, la cultura e la natura di 5 regioni (Friuli-Venezia Giulia, Trentino- Alto Adige, Veneto, Emilia-Romagna e Toscana), che incontra i territori di 190 comuni, di cui 83 piccoli. Le principali direttrici che componevano quella che oggi è la Romea Strata erano 5 e partivano da Tarvisio, dal Brennero, da Savogna d’Isonzo, da Trieste e da Verona.
Partenza

Variabile

Arrivo

Roma

Tutte le informazioni su questo sito sono gratuite!
Sostienici acquistando una delle pubblicazioni
Il manuale del Cammino di Santiago
Diario del cammino
Diario delle escursione